Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza
Historic House Healthsafe - Residenza d'epoca COVID-FREE

Cicloturismo

Panorami incontaminati, percorsi adatti ad ogni abilità e ad ogni sfida, borghi medievali e un patrimonio enogastronomico tutto da degustare: cicloturismo in Oltrepò Pavese significa divertimento, gusto e sport a pochi chilometri da Milano. E non c’è punto di partenza migliore di Villa Castello di Torrazzetta, perfettamente posizionata al centro dell’Oltrepò, a breve distanza da autostrade e ferrovie. Una location facilmente con un’offerta di spazi e di ospitalità modulabile per rispondere a diverse esigenze, dalla quale partire lungo strade bianche, piste ciclabili, percorsi su strada, sentieri e fuori strada per mountain bike, piste di down hill e non solo.

All’imboccatura della Valle Schizzola, accanto a Casteggio e Montebello della Battaglia, Villa Castello di Torrazzetta è il partner ideale per pianificare una vacanza su due ruote. All’interno di una affascinante villa secentesca immersa in un parco secolare, è possibile rifugiarsi nelle camere storiche con arredi d’epoca ottocentesca che ospitarono tra gli altri Napoleone III, oppure scegliere camere contemporanee dotate di ogni comfort dallo stile essenziale. Per piccoli gruppi è disponibile anche l’Eremo, una struttura autonoma inserita nel parco, con cucina e spazi comuni che assicura assoluta privacy.

Partendo dalla collina di Borgo Priolo è semplice raggiungere percorsi affascinanti. Iniziando dalla Greenway Voghera – Varzi, la pista ciclabile che ha fatto rinascere il percorso della vecchia ferrovia, adatta anche alle famiglie per la sua ridotta pendenza e la grande accessibilità. Lungo l’itinerario si incontrano luoghi naturali e campi ricchi della fauna di pianura e prima collina lombarda, percorsi secondari tra i vigneti e le cantine di Retorbido, Codevilla e Torrazza Coste, boschi e ampi prati.

Interessante anche la possibilità di percorrere in e-bike le strade che risalgono la Valle Staffora, per i più sportivi anche superando la medievale Varzi, spingendosi verso Passo del Brallo, il monte Lesima, il Passo del Giovà per poi riscendere in Val Trebbia verso Bobbio o Ottone. Oppure, rimanendo nelle immediate vicinanze di Villa Castello di Torrazzetta, è possibile salire al borgo di Fortunago, passare per Passo Carmine e scendere in Val Tidone, magari percorrendone la statale verso Zavattarello, con il suo imponente castello, Romagnese, Casa Matti e il Passo Penice.

Rimanendo sulla media collina sono tante le strade, asfaltate e non, che è possibile scegliere per conoscere l’Oltrepò del vino, pedalando in Valle Scuropasso, in Val Versa, tra Canneto Pavese, Santa Maria, Stradella e Broni.

Non mancano strade in natura e sentieri tra boschi: il Monte Penice, il Monte Calenzone, Pietra Corva (con il suo giardino alpino da visitare ogni estate), il Monte Lesima, Cima Colletta, il Monte Alpe e il Monte Boglelio. E, nelle prossimità del Monte Chiappo, a Pian del Poggio un bike park attrezzato, utilizzato anche per competizioni internazionali, con tracciati di down hill a cavallo tra Emilia, Lombardia e Piemonte, dedicati a biker esperti e non.

Da Villa Castello di Torrazzetta le occasioni per biker e semplici appassionati non mancano, perché cicloturismo non è solo sinonimi di Germania o Trentino-Alto Adige. Qui, in provincia di Pavia, a un passo dalla grande città vi attendono un ambiente puro e strade tutte da pedalare.

  • Monte Lesima
  • bobbio
  • zavattarello
  • vigneti

Indirizzo

27040 Borgo Priolo (PV) Loc. Torrazzetta, 6

Telefono

+39 392 4793311 / tel-fax +39 0383 871060

Address

27040 Borgo Priolo (PV) Loc. Torrazzetta, 6

Phone

+39 392 4793311 / tel-fax +39 0383 871060